Lo spettacolo della luminaria di San Domenico.

LLa Luminaria di San Domenico è una antica tradizione del ricco patrimonio storico e culturale di Praiano che si festeggia dal nella prima settimana di agosto di ogni anno (tipicamente dal 1 al 4).

Questa tipica usanza vede la partecipazione di tutti i cittadini di Praiano, che con delle singolari ed affascinanti illuminazioni a cera, ad olio e grandi falò fatti con “fascine”, adornano le terrazze, le finestre, i giardini, le stradine e le cupole delle abitazioni.

La Luminaria si realizza i primi giorni di agosto per festeggiare San Domenico, venerato nella chiesa di Santa Maria a Castro. Il particolare evento ha un suo preciso significato: “la mamma di San Domenico, pima di partorire, sognò un cane con una fiaccola in bocca che incendiava il mondo; il nascituro avrebbe portato in tutto il mondo la Parola di Dio”. Questa tradizione è stata tramandata dai domenicani del Convento di Santa Maria a Castro in dal lontano 1606.

Durante le 4 serate piazza San Gennaro viene decorata con 3000 candele, e ogni anno sono correlati ad essa eventi con affascinanti e suggestivi spettacoli di luci, fuoco, danza e degustazioni di piatti tipici dei frati Domenicani.

Dalle prime ore del mattino del 4 agosto, ricorrono in-vece le cerimonie religiose in onore di San Domenico presso Convento di Santa Maria a Castro

L’evento, grazie agli spettacoli di luce e fuoco ogni anno diversi offerti da gruppi di artisti internazionali, è ormai diventato uno dei più importanti della Costiera Amalfitana e raccoglie consensi da tutto il mondo.

www.luminariadisandomenico.it